Lista Eventi

Quando Leonardo osservò la luna

lunedì, 27 Gennaio 2020

Organizzato da Theatrum Sabaudiae in Collaborazione con Istituto Nazionale di Astrofisica e l’Osservatorio Astrofisico di Torino

Lunedì 27 gennaio ore 16.30

Un attento osservatore come Leonardo da Vinci non poteva trascurare lo studio del cielo, ed infatti diversi sono i manoscritti che riportano appunti sparsi e permettono di testimoniare le sue acute osservazioni anche in questo campo. Sarà proprio il grande genio toscano a comprendere correttamente che la Luna non brilla di luce propria ma è illuminata dal Sole e ancora, la sua acuta indagine lo porterà a rendersi anche conto di un fenomeno al quale proprio a lui va attribuita la corretta spiegazione scientifica: la luce cinerea.

Si propongono al pubblico una serie di appuntamenti esclusivi. Si parte con l’itinerario alla mostra per proseguire al calar del Sole, sopra il tetto del Mastio della Cittadella, ad osservare dal vivo la luce cinerea della Luna, attraverso i telescopi e il supporto scientifico dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.

Si informa il pubblico che le date in programma sono dettate da motivazioni scientifiche. In caso di mal tempo si ritiene la data principale annullata e sarà comunicata una data alternativa.

  • Quando: 27 Gennaio 2020 - 16:30 - 19:30
  • Dove:Torino Mastio Della Cittadella
UFFICIO STAMPA – LOGIN PRESS Via Caboto, 35 – 10129 Torino –  Tel: 011 83 65 61- Email: francesca.cavallo@loginpress.it
© Associazione Culturale Re-Interpreta – Corso Racconigi, 16 – Torino – 97842970010 © 2020-2025. All Rights Reserved
Privacy Policy / Terms of Use